giovedì 17 marzo 2016

Un occhio di riguardo verso l'ambiente a partire dalle piccole cose per finire alle grandi. Caffè Vergnano ci aiuta a salvagurdare il mondo.

Vivendo in campagna ci siamo imposti, io e mio marito, di essere il più possibile rispettosi dell'ambiente intorno a noi. Da quando siamo venuti a stare in questa casa, nel lontano 2004, armati di tanta pazienza e rispetto smaltiamo i rifiuti in maniera idonea.
Vi chiederete, ma qual'è la maniera appropriata?
Avrete sentito parlare spesso di raccolta differenziata, ma avete le corrette informazioni riguardo la maniera confacente di smaltire i rifiuti che produciamo in casa?
Raccolta differenziata significa separare la  plastica, il vetro, i metalli, la carta e il cartone da resti della cucina e della tavola; in pratica dividere ciò che è "umido" da ciò che è "secco". 
Noi, in casa, lo facciamo giornalmente utilizzando la parte umida per realizzare i famoso compost (utile per il nostro orto e giardino) e la parte secca la separiamo in base al materiale da cui sono costituiti i rifiuti e li gettiamo all'interno degli appositi contenitori e campane disponibili nelle strade di ogni città.
Molti non sanno nemmeno cosa significhi riciclare ne tanto meno sanno come rispettare i termini della raccolta differenziata. Ci sono materiali che non possono essere riciclati come, ad esempio, giocattoli vecchi, posate e piatti in plastica usa e getta, pannolini e assorbenti, lampadine ad incandescenza, cocci di ceramica, ecc... ecc..
Spesso le aziende aiutano il consumatore indicando nel contenitore l'adeguato smaltimento, molte altre invece non lo indicano. 
Dal 1 Aprile 2015 un'azienda che produce caffè si è impegnata nel rispetto dell'ambiente, seguendo le linee guida della norma UNI EN 13432:2002, ha realizzato la prima linea di capsule compostabili.
Rivoluzionando il mercato Caffè Vergnano lancia Èspresso1882 le nuove capsule certificate "OK COMPOST" da Vinçotte (ente riconosciuto a livello internazionale).
Compatibili con le macchine a uso domestico a marchio Nespresso e con le macchine Èspresso1882 TRÈ, le nuove capsule possono essere smaltiti nel bidone dell'umido, con molta semplicità: non sarà necessario separare l'involucro dal caffè.  
L'involucro innovativo non preclude la qualità del caffè in quanto preserva intatto l'aroma delle miscele Caffè Vergnano e garantiscono una resa eccellente in tazza.
In realtà è l'intero packaging che è stato rinnovato per garantire al 100% l'impatto ecologico, infatti ogni singolo componente è smaltibile nella raccolta differenziata
Quindi, quando andremo ad aprire la scatola la smaltiremo gettandola nel bidone della carta, una volta aperta la capsula potremmo gettare l'incarto nel bidone della plastica ed infine, dopo aver degustato un ottimo caffè, possiamo gettare la capsula nel bidone dell'organico! Facile no!!
Per questa straordinaria idea Èspresso 1882 compostabile è stato Eletto Prodotto dell’Anno 2016 (Premio all'Innovazione che assegna il consumatore) conferendo all'azienda un valore aggiunto e tanta soddisfazione.
Caffè Vergnano introdurrà il prodotto progressivamente nei supermercati, sostituendo interamente i pack di Èspresso1882 che sono in commercio con la nuova linea compostabile. 
Che dire!! Tutto onore e rispetto per questa azienda, ed io che sono vicina alla loro filosofia aziendale, mi metto accanto a loro e grido ad alta voce: ACQUISTATE Caffè Vergnano!
Se volete potete provare Èspresso1882 compilando il form al seguente link www.caffevergnano.com. Riceverai 2 capsule COMPOSTABILI in omaggio direttamente a casa tua!

Buzzoole