giovedì 18 febbraio 2016

DRYNITES: Un aiuto concreto all'enuresi notturna.

Guardo i miei bambini e penso a quanto si siano fatti grandi! Credo che tutte le mamme abbiano quel desiderio di proteggere e aiutare i propri figli in tutte le fasi della loro crescita. Alcuni bambini hanno bisogno di più attenzioni di altri nel processo della crescita. Nel mio caso, mio figlio più grande ha sofferto di enuresi notturna, probabilmente perché per lui l'entrata a scuola è stata un'esperienza piuttosto traumatica.
Ammetto che mio figlio di 6 anni fa ancora la pipì a letto e per le mamme spesso questo fenomeno viene considerato come una sconfitta personale. Ho visto molte mamme rimproverare i figli in maniera molto severa. Quello che voglio sottolineare come mamma è che nessun bambino bagna il letto di proposito, e non lo fa per pigrizia o capriccio. In particolare, fino ai 5 anni, l'enuresi in un bambino non può assolutamente essere considerata un problema. A quell'età è normale che i bambini si bagnino la notte, in quanto la vescica non è del tutto sviluppata in volume. Ci tengo però a ribadire che anche in età superiore ai 5 anni non è da considerarsi come una malattia, ma come un semplice disturbo temporaneo e risolvibile!
Come? Basta approcciarsi al problema in maniera serena e divertente, proprio come fa Huggies!
Drynites sono le mutandine assorbenti Huggies, create per i bambini che hanno problemi di pipì a letto. Si presentano come delle vere e proprie mutandine, ma garantiscono una protezione imbattibile per tutta la notte grazie al loro strato superassorbente!
Sono state, e sono tutt'oggi, di grande aiuto per me, soprattutto grazie ai disegnini divertenti e personalizzati con cui sono decorate che le rendono ben accette anche agli occhi dei più piccoli. Sono ottime per risolvere i problemi di enuresi infantile: hanno uno strato superassorbente e delle fasce laterali superelastiche che le fanno sembrare dei veri e propri slip.

Della stessa importanza sono le traverse salva-materasso proposte da DryNites che assorbono le fuoriuscite grazie al rivestimento impermeabile, quindi non ci ritroviamo con quelle fastidiosissime macchie di pipì sui materassi. Un aspetto positivo è che le mutandine Drynites hanno aiutato mio figlio a non sentirsi "diverso" dal fratellino più piccolo e a non vergognarsi. 
Grazie alla loro praticità, Manuel può andare tranquillamente in bagno utilizzandole come delle mutandine tradizionali, ma contemporaneamente, nel caso in cui non riuscisse a sentire in tempo lo stimolo, ho la garanzia che rimarrà asciutto per tutta la notte.

Se non siete convinte, o come me volete provare per credere, compilando il modulo sul sito DryNites potete richiedere un campione gratuito ed avere un buono sconto sull'acquisto di una confezione di DryNites. Sul sito DryNites troverete anche un servizio di consulenza con il pediatra e potrete avere risposte a dubbi o curiosità su problematiche varie legate ai più piccoli!
Buzzoole