lunedì 10 marzo 2014

Birra Artigianale Flea la fierezza del Made in Italy

L'italia è un paese che nella sua storia ha in seno la produzione tantissimi prodotti di qualità e rinomati. Il made in Italy mi ha sempre interessanto in tutte le sue forma, ma mio marito ha sempre particolareggiato quello enogastronomico. In tavola non manca mai un buon piatto accompagnato da bicchiere di buon vino o birra esclusivamente di produzione 100% Italiana. La birra, come anche il vino, è la bevanda più antica prodotta dall'uomo, penso che si va indietro fino all'Antico Egitto e Mesopotamia. Molto amata da tanti in tempi passati era considerata addirittura una bevanda sacra che prometteva purificazione e conferimento di energie naturali. Dava forza ai guerrieri ed è sempre stata considerata un dono prezioso da accudire in segreto. Alla ricerca di qualcosa di particolare e soprattutto della nostra terra mi sono imbattuta in una azienda che ha subito invogliato mio marito alla prova dei loro prodotti. Colpito inizialmente dalla storia dell'azienda e dalle bottiglie che si presentano molto accurate e raffinate, mio marito non ha resistito.
Effettivamente non ha tutti i torti!! Ecco il Brand che vi presento oggi: Birra Flea. Questa nasce dall’incontro tra le acque pure e limpide della fonte di Gualdo Tadino ed i migliori malti che vengono prodotti e selezionati dalla stessa azienda agricola. Si racconta che questa birra nasca dai semi che l’imperatore Federico, secoli fa, getto in quel territorio! 
L'azienda assicura al cliente di utilizzare materie prime 100% italiani, coltivati in terreni di proprietà esclusiva dell’azienda. Il birrificio Flea produce birra utilizzando malto d’orzo e di frumento, non vengono utilizzati altri cereali non maltati. Il prodotto non viene filtrato né pastorizzato, bensì rifermentato in bottiglia con lo scopo di preservare al massimo le caratteristiche organolettiche originali della birra, senza l’aggiunta di conservanti e additivi chimici.

Le birre prodotte dall'azienda sono le seguenti:
Birra Costanza chiara speciale: una birra ambrata scuro tendente al rosso di puro malto d'orzo al 100%. Al palato risulta un gusto intenso, secca e leggermente amara, con retrogusto di caramello e nocciola. Appena versata si produce una schiuma compatta, cremosa e aderente. Con un grado alcolico di 6,9° e bene servirla fredda.
Abbinamenti: Primi importanti, secondi a base di carni rosse anche selvaggina, salumi stagionati e formaggi stagionati.
Birra Federico II chiara tipo Ipa: una birra dal colore giallo intenso chiara prodotta con malto d'orzo al 100%. Al palato si presenta con un gusto fresco e tendenzialmente amaro, anche con retrogusto erbaceo anche questa appena versata produce una schiuma compatta, cremosa e aderente.
Con un grado alcolico di 5,9° e bene servirla fredda.
Gli abbinamenti consigliati sono: Primi, secondi a base di carni bianche, pesce, salumi, formaggi stagionati e non, pizza, ecc.
Io al solito mio non seguo mai i suggerimenti e provo a seguire l'istinto. Ed acco a cosa ho accostato (utilizzandolo anche per l'impasto. 
CARCIOFI IN PASTELLA ALLA BIRRA
Ingredienti:
200 g. Pastella Ariosto
6 carciofi 

150 ml di Birra Flea Federico II chiara tipo Ipa
Sale e pepe
Olio Extra vergine
Setacciate la pastella ariosto per evitare eventuali grumi, salate e pepate. Versate a filo la birra e mescolate con una frusta. Aggiungete 3 cucchiai d'olio extravergine e le uova, mescolate ancora e riponetela in frigo a riposare per circa mezzora. Nel frattempo, pulite i carciofi , eliminando le foglie esterne, deve rimanere la parte interna più tenera.
Tagliatele a fette abbastanza doppie ed immergeteli in una capiente ciotola con acqua e limone per evitare che si anneriscano.
Sgocciolare i carciofi e lessateli appena per cinque minuti in acqua salata. Metteteli a scolare e lasciate che si raffreddino. In una padella scaldate abbondante olio, prendete la pastella e immergetevi uno per uno i carciofi che andrete a buttare dentro l'olio caldo. Toglieteli con una paletta forata quando sono ben dorati e sgocciolateli su carta assorbente da cucina. Salateli e serviteli ben caldi. Sono un ottimo contorno che io ho servito con un piatto Vanity Poloplast trasparente.
Birra Bastola rossa doppio malto: una birra ambrata scura tendente al rosso di puro malto d'orzo al 100%, Al palato si percepisce un gusto intenso, secco, leggermente amaro con retrogusto di caramello e nocciola. Appena versata si produce una schiuma compatta, cremosa e aderente.
Con un grado alcolico di 6,9° e bene servirla fredda.
Glia abbinamenti consigliati sono: Primi importanti, secondi a base di carni rosse anche selvaggina, salumi stagionati e formaggi stagionati.
Birra Bianca Lancia: una birra chiara dal colore giallo velato, di puro malto d'orzo e malto di frumento, al palato risulta essere fresca, leggermente acidula ma nello stesso tempo fruttata e poco amara e speziata. Appena versata si produce una schiuma compatta, cremosa e aderente.
Con un grado alcolico di 5° e bene servirla più che fredda.
Abbinamenti: Pietanze a base di carne tendenzialmente grassa tipo porchetta, wurstel, salumi stagionati, formaggi stagionati anche erborinati, sostituisce egregiamente il prosecco negli aperitivi.
HAMBURGER DI BACCALA' CROCCANTE
Ingredienti:
250 g. di baccalà
Impan Ariosto
Patatine tipo pai
Olio
Mettere in acqua fredda il baccalà e privarlo del sale in eccesso tenendolo a bagno per almeno due giorni ricordatevi di cambiare frequentemente almeno due/tre volte al giorno. Appena pronto mettetelo a colare e tagliarlo a grossi pezzi quadrati eliminando la pelle. Preparate l'impanatura: sbriciolate le patatine tipo pai e mischiatele con l'impan.
Per fare attaccare l'impanatura passate il baccalà prima nell'olio e poi nell'impanatura per 2 volte. Friggeteli in abbondante olio caldo, friggeteli poco per volta e girateli spesso. Sgocciolare su della carta assorbente da cucina, non appena la panatura è ben colorata. Servitelo caldo.
Io ho servito il tutto in un piatto Vanity Poloplast bianco coprente con del purè e accompagnato da un buon bicchiere di birra Flea.
Potete acquistare queste favolose birre presso il negozio online dell'azienda stessa, sono disponibili in vari formati in bottiglia da 75cl e 33cl o in fusti monouso da 20 litri. Vi ricordo il Made in Italy e che queste sono birre prodotte con metodi artigianali.
Birra Artigianale Flea 
Via F.lli Cairoli 
Zona ind.le sud
06023 Gualdo Tadino ( Perugia)
Telefono 075 91 08 159
Fax 075 91 08 159
E-mail info@birraflea.com

commerciale@birraflea.com
http://www.birraflea.com/
https://www.facebook.com/BirraArtigianaleFlea