mercoledì 10 aprile 2013

Sfince di San Giuseppe

So che sono in ritardo come preparazione di questi dolci, ma noi li mangiamo spesso e non solo per la festa del papà. Poi io ho usato un magico preparato che mi facilita la preparazione e li preparo volentieri quando voglio perchè piacciono tanto in famiglia. È una miscela studiata specificatamente per preparare dolci fritti quali frittelle o zeppole, con l’obiettivo principale di limitare il più possibile l’assorbimento di olio durante la frittura.
Contiene uova ed ogni altro ingrediente, al fine di semplificare al massimo la lavorazione ed ottenere risultati certi ed ottimali. Il sapore è delicato e gustoso, i fritti sono leggeri e digeribili, rigonfi e semivuoti internamente.
E' il Preparato per Castagnole e Fritti di Dolci&Pani.
SFINCETTE DI SAN GIUSEPPE
Ingredienti
500 gr. di Preparato DolciePani per Castagnole e Dolci Fritti
1 litro d'acqua 
Ricotta, 500 gr.
Zucchero a Velo, 300 gr.
Scorzette di Arancia e Limone canditi, 200 gr.
Gocce di cioccolato, 80 gr.

Preparazione della crema di ricotta:
Preparare la crema di ricotta un giorno prima. Mettete la ricotta dentro ad un colino per farla sgocciolare poi mettetela in una terrina e unite lo zucchero a velo mescolate per amalgamare il tutto e setacciatela più volte. Coprite con della pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per tutta la notte.
Il giorno dopo potete unire alla crema di ricotta delle gocce di cioccolato o canditi e riporla di nuovo in frigorifero. 
Preparazione delle sfincette: Mescolare la miscela e l’acqua lavorate con un mestolo di legno per qualche minuto fino si otterrà una pastella liscia, cremosa e densa.

Scaldate l’olio in una pagella a bordi alti e friggete l’impasto versandolo a cucchiaiate formando delle palline di media grandezza. E' meglio se friggete poco alla volta per non rischiare di avere poco spazio quando le sfince cominceranno a gonfiare.
Rigirateli spesso con due forchette per dorarli su tutti i lati e farli gonfiare bene ogni sfince dovranno friggere per almeno 10-15 minuti. Quando saranno ben dorati scolateli bene con una schiumarola e poneteli in un vassoio avendo cura di porre dei fogli di carta assorbente da cucina in modo da fargli perdere l'olio in eccesso. Friggere tutto l'impasto e terminato lasciate intiepidire le sfince.


Prendete la crema di ricotta prendete una saccapoche e riempitela. Ricoprite la superficie delle sfince e se volete fate un piccolo foro in basso e riempite pure l'interno. Guarnite scorzetta di arancia o limone candita.

DOLCI&PANI
Divisione dettaglio online della società ESKA snc
via Degli Artigiani, 23/25/27
35042 ESTE (PD)
Tel. +39 0429 600288

Fax +39 0429 601060
info@dolciepani.it
www.dolciepani.it
 

https://www.facebook.com/Dolci.Pani?fref=ts