giovedì 24 gennaio 2013

Yogolife: il migliore yogurt che tu abbia mai provato anzi mai autoprodotto

Oggi voglio parlarvi della mia intolleranza al lattosio. Sono intollerante a parecchi ingredienti e cibi come ad esempio il pesce. Spesso magari li mangio per ricordare il loro sapore che a me piaceva tanto, ma alla fine mi ritrovo con dei dolori lancinanti alla bocca dello stomaco. Oggi voglio concentrarmi solo sull'intolleranza al lattosio. Adoro, ne mangio a chili, lo yogurt, ma lo yogurt fatto in casa, quello di cui sai benissimo gli ingredienti. Da pochissimo ho incontrato per la mia strada una novità Yogolife lo Y fatto in casa :-)
Lo yogurt è un alimento vivo con le stesse virtù del latte potenziate dall'attività dei fermenti. Apporta buone quantità di proteine, calcio, vitamine del gruppo B, sali minerali, fosforo e lipidi.
Spesso in diete alimentari bilanciate, lo yogurt viene consumato a fine dei pasti principali, per sopperire alla mancanza del dolcetto dopo-pasto e per appagare mentalmente il nostro bisogno di dolce.
Inoltre possiede un pH acido che facilita i processi digestivi ed è adatto a tutti per la ridotta presenza di lattosio che lo rende assimilabile anche da chi non digerisce il latte nella sua normale composizione, usufruendo di un alimento utile per lo sviluppo della flora intestinale "buona".
Ma andiamo a me e a tutti coloro che haimè!!! soffrono di intolleranze alimentari. Dunque: Cos'è un'intolleranza alimentare?
L'incapacità dell'organismo, a livello delle sue difese immunitarie, di tollerare determinate sostanze introdotte nell'organismo. Una delle intolleranze più frequenti è proprio quella al lattosio.
Il LATTOSIO è lo zucchero del latte presente in maggiori quantità. È un disaccaride formato da galattosio e glucosio.
I fermenti lattici (Streptococcus thermophilus, Lactobacillus bulgaricus), hanno la capacità di "mangiare" il lattosio, in quanto si nutrono proprio di questi zuccheri, rendendo lo yogurt digeribile anche per chi non riesce a metabolizzare un latte normale. Inoltre lo yogurt favorisce anche la presenza di una buona flora intestinale favorendo la colonizzazione dei villi intestinali da parte dei fermenti che dovrebbero arrivare vivi nell'intestino, in modo da contrastare eventuali batteri patogeni. In commercio Lo yogurt si trova in composizioni varie, con latte intero, parzialmente scremato o scremato (tipico 0,1% di grassi). Quello che varia è il contenuto calorico, la consistenza e, direi, anche la digeribilità.
Uno yogurt prodotto con latte intero potrebbe risultare un po' più "pesante" rispetto ad uno con latte scremato/parzialmente scremato, in quanto la composizione di un latte scremato prevede una maggiore percentuale di acqua, percepibile sia a vista che al gusto e quindi più digeribile.
Per avere una buona digeribilità di yogurt e derivati basterà optare la nostra scelta verso yogurt prodotti con latte scremato. Ma ancor più adatto a noi è il fai da te con l'aiuto di alcuni prodotti come Yogolife.
CON I PREPARATI Y CREI UNO YOGURT MIGLIORE!
Con le bustine Y e il nostro latte preferito si prepara il migliore yogurt fatto in casa: fresco, naturale, salutare, buono, semplice da preparare  e soprattutto... nostro ed economico! 
1. FRESCO: per forza; lo fai oggi – lo gusti domani… Rispetto allo yogurt industriale che, in media, compri a 10 giorni dalla sua produzione.
2. NATURALE: i fermenti lattici vivi "Y" sono frutto di una scelta dei migliori ceppi e di miscele di origine italiana; anche gli altri ingredienti sono naturali e di altissima qualità.
3. SALUTARE: conosciamo ormai bene tutti i benefici probiotici dello yogurt e dei fermenti lattici per la nostra salute.
4. BUONO: "Y" è disponibile in una prima fase in 3 versioni – naturale, alla fragola (ma, attenzione, con frutta liofilizzata vera) e alla vaniglia (con estratto di vaniglia del Madagascar). 
5. SEMPLICE DA PREPARARE: bisogna mescolare gli ingredienti con la massima cura, i passi sono molto semplici. La preparazione "attiva" dello yogurt richiede al massimo qualche minuto di tempo, molti meno di una visita al supermercato. 
6. ECONOMICO: facendo i conti, vi accorgerete che il costo di un litro di yogurt fatto in casa con i preparati Y è molto (molto!) inferiore ai prodotti industriali.
7. ECOLOGICO: scompaiono quei chilometri che lo yogurt industriale fa per arrivare sulla tua tavola; scompaiono quei chili di plastica e altro imballaggio – il tutto grazie alla piccola e umile bustina ("stick" nel gergo) dei fermenti "Y".8. PERSONALE: uno yogurt su misura, e a tua immagine. Sei tu a scegliere la yogurtiera (con i vasetti oppure con la caraffa), il latte (bio o normale; di vacca, soia, o capra; con o senza lattosio; intero, parzialmente scremato o scremato…), la forma di yogurt (cremoso o compatto), il gusto (più o meno acido, con zucchero, dolcificanti o al "naturale"; con frutta fresca, marmellata "della nonna", miele, sciroppi, muesli). L'etichetta di Y preparato naturale è il non plus ultra della semplicità. Fermenti lattici vivi e zucchero. Tutto qui. Niente conservanti, coloranti, stabilizzanti, niente OGM. Yogolife è disponibile in 3 varianti: 
Y NATURALE - SCHEDA PRODOTTO
Ingredienti: Zucchero, fermenti lattici (S. thermophilus, L. bulgaricus). 

Y FRAGOLA - SCHEDA PRODOTTO 
Ingredienti: Fragola disidratata 61%, zucchero, aroma naturale, fermenti lattici (S. thermophilus, L. bulgaricus), colorante: carminio.
Y VANIGLIA - SCHEDA PRODOTTO
Ingredienti: Zucchero, aroma naturale vaniglia con estratto vaniglia del Madagascar, fermenti lattici (S. thermophilus, L. bulgaricus), estratto vegetale di cartamo.
Se conservato a -18° il prodotto può essere utilizzato fino a 6 mesi dopo la data indicata sulla bustina.
Non contiene conservanti ed elementi geneticamente modificati.
Prodotto in Italia per la Yogolife Ltd, UK

Ecco il procedimento che ho seguito per fare il mio buonissimo yogurt alla fragola:
1. VERSA IL CONTENUTO DELLA BUSTINA IN MEZZO BICCHIERE DI LATTE (a temperatura ambiente) E MESCOLA FINO ALLO SCIOGLIMENTO DEL PREPARATO. Per la vaniglia e fragola ci vuole un po' più di pazienza (ti puoi aiutare anche con un frustino).
2. VERSA IL PREPARATO SCIOLTO NEL RESTO DEL LATTE E MESCOLA DELICATAMENTE PER UNA SUA REGOLARE DISTRIBUZIONE .
3. VERSA IL LATTE NELLA YOGURTIERA, E SEGUI LE PROCEDURE E LE ISTRUZIONI DEL PRODUTTORE .
4. DOPO 8-10 ORE IL PRODOTTO E' PRONTO: Ha la viscosità di un "budino" - è il cosiddetto coagulo. Se vuoi uno yogurt compatto, riponilo tale e quale nel frigo.
Se, invece, ne desideri uno cremoso, il prodotto va 'lisciato': con un colino o, semplicemente, con una forchetta anche appena prima di consumarlo. Più lo "lisci", più lo yogurt sarà "da bere".
SI CONSIGLIA DI CONSUMARE LO Y YOGURT FATTO IN CASA DOPO UN RAFFREDDAMENTO DI ALCUNE ORE, ANCORA MEGLIO DOPO UNA NOTTE NEL FRIGO.

Io ho fatto la mia esperienza e leggendo sul sito opinione di tanti altri è che basta assaggiare una sola volta Y yogurt fatto da te, e non ti passerà più per la testa di tornare allo yogurt industriale!
Non solo è ingrediente ad alta digeribilità, ma contiene anche il Calcio, elemento prezioso. In particolare, in 2 vasetti di yogurt "Y" intero da 150 ml circa ci sono quasi 400 mg di calcio; il che può essere un valido apporto, tenendo conto che le dosi giornaliere raccomandate variano, a seconda dell'età e del sesso, da 800 a 1500 mg.
Il calcio ha un'importanza cruciale nella prevenzione dell'osteoporosi, una patologia "silenziosa" ma in forte crescita. I ricercatori dell'università di Fukuoka nel Giappone hanno svolto una ricerca su oltre 2000 bambini dell'età di 3 anni e sono giunti alla conclusione che il consumo dello yogurt almeno 4 volte alla settimana possa essere associato a una diminuzione del 22% della carie nei bambini. La causa potrebbero essere le proteine che lo yogurt contiene e che proteggono la superficie dei denti. E veniamo a noi e la nostra bellezza.. si perché lo yogurt aiuta a combattere le occhiaie grazie alla presenza di riboflavina e di acido pantotenico, regolarizza il drenaggio linfatico e ha un effetto depurativo sull'intero organismo. Ovviamente questo non sostituisce creme e cosmetici, ma è un modo divertente, economico e "naturale" per prendersi cura di sé. Ecco un paio di idee che ho trovato:
Maschera allo yogurt per una pelle idratata e morbida: mescolare ½ vasetto di yogurt bianco e ½ vasetto di miele. Spalmare il composto sul viso e tenerlo per 15 minuti. Rimuovere delicatamente con acqua tiepida. Scrub al latte per una pelle levigata e purificata: miscelare 3 cucchiaini di latte fresco intero e 3 cucchiaini di farina di mandorle. Applicare il composto sul viso e massaggiare delicatamente. Risciacquare dopo qualche minuto con acqua tiepida.
Scrub allo yogurt per una pelle vellutata e luminosa: spalmare su viso, gambe e braccia un vasetto di yogurt magro e lasciarlo in posa per una ventina di minuti. 
Poi sciacquarlo sotto la doccia aiutandosi con un guanto di crine e massaggiare la pelle con una salvietta di spugna imbevuta di latte, che ha un effetto nutriente ed emolliente.
Puoi ordinare le bustine di Y dal nostro negozio online , oppure recarti in un Y point .
In sintesi, la nostra personale "formula della felicità e della salute" è semplice: il tuo latte preferito + Y preparati + un tuo tocco di fantasia e cura (il tutto con l'aiuto di una yogurtiera) = il migliore (probabilmente - anzi, sicuramente) yogurt che tu abbia mai provato!

Spero di avervi dato un pò di compagnia e di essere stata di aiuto a voi che come me dovete stare un pò più attente a ciò che mangiamo... ma a tutto c'è rimedio... non dobbiamo per forza escludere dalla nostra tavola dolci sfizi o buoni piatti esistono dei rimedi, dei prodotti alternativi che ci permettono di vivere la nostra vita con gli altri.

YOGOLIFE LTD UK
E-mail: info@yogolife.com
Tel: +39 02 89407401

http://www.yogolife.it
Facebook: www.facebook.com/yogolife