giovedì 6 dicembre 2012

Cannoli Siciliani Pennisi farciti alla Ricotta

Sabato scorso, scendendo dalla camera da letto in cucina ho trovato due fogli attaccati al frigorifero...che dicevano tutto... vi faccio vedere..... Sicuramente mio marito prima di andare a lavoro ha voluto lasciarmi un semplice e chiaro messaggio: "qunnu m'inchi i cannuoli siciliani Pennisi??..." Scusate vi traduco :-p "quando mi farcisci i cannoli siciliani Pennisi?" Non ci volevano poi tante parole per dirlo e tanta fatica a capire dai fogli.. ihihiihi. Chiaro, semplice e naturale.... come di ciò di cui vi sto per parlare.
 Allora da buona mogliettina, mi sono messa a lavoro... ho preso tutti gli ingredienti e ho cominciato a faccendare...
Non è che ci voleva tanto tempo visto che non dovevo fare le bucce di cannolo con le mie mani... Avevo quelle che la gentile Azienda di Sebastiano Pennisi mi ha recentemente omaggiato. 
L’ Azienda nasce circa 20 anni fa dalla volontà e intraprendenza di Sebastiano Pennisi .
Da circa 10 anni il laboratorio artigianale si è sempre più specializzato nella produzione di BUCCE di CANNOLI SICILIANI, migliorando sempre la sua qualità e facendosi apprezzare sempre più prima dalla propria clientela, poi da chi lo ha gustato apprezzandone la fragranza, il sapore ed i profumi …

La nostra sede è a Belpasso, un paesino in provincia di Catania alle falde dell’ETNA dove vengono spontanei i famosi "fichi d’india" detti "BASTARDONI".
La lavorazione del prodotto e' artigianale con gli ingredienti della nostra classica ed antica ricetta a base di Farina, Zucchero, Strutto, Uova, Vino, etc.
I nostri CLIENTI si annoverano tra importanti gruppi di distribuzione in Italia e soprattutto all’ESTERO dove oramai da decenni siamo sempre più apprezzati.

Ecco la mia ricettina:

 CANNOLI PENNISI FARCITI CON RICOTTA
38 Cannoli Pennisi (http://www.cannolidisicilia.it/)
1 kg. di ricotta
500 kg. di zucchero
Cannella
Zucchero a velo


Passate al setaccio la ricotta, ripassarla aggiungendo lo zucchero dopo aver mescolato gli ingredienti. Se risultasse troppo dura si può aggiungere un pò di latte, ma non troppo. Riempite la saccapoche e farcite i cannoli Pennisi. Metteteli in frigorifero per qualche ora il tempo necessario per fare rassodare la ricotta, quando li servite cospargete lo zucchero a velo sopra i cannoli. Ecco il risultato finale

Se volete potete aggiungere alla ricotta gocce di cioccolato, o mettere sopra degli sciroppi ad esempio io adoro li sciroppo ai frutti di bosco e quello al caramello.. potete mettere pistacchi o granella di nocciole e pistacchi.. insomma una cosa è sicura qualcuno che non è mio marito ha gradito :-)

CANNOLI DI SICILIA
etnagelo
di Pennisi Sebastiano
Via A. Ascari, 32
95032 BELPASSO ( CT )
tel. e fax 095 918970
info@cannolidisicilia.it
http://www.cannolidisicilia.it/