giovedì 14 giugno 2012

Quando un’Assicurazione diventa sinonimo di Felicità


Al via la nuova campagna di comunicazione di Groupama Assicurazioni

La prima compagnia a cercare la vicinanza al cliente anche nei momenti positivi, attraverso un viral video su You Tube e una fiction interattiva su Facebook
Avete mai realizzato quale sia il potere della positività e dell’ottimismo?
Vi siete chiesti fino in fondo che ruolo hanno nella costruzione della vostra vita? Un monaco zen diceva che in ogni istante ci sono 3000 diverse possibilità di reazione e altrettante possibilità di creare realtà diverse.
Groupama Assicurazioni in questi tempi difficili ha scelto la positività e l’ottimismo come chiave della nuova strategia di comunicazione e a giudicare dalle migliaia di contatti sulla rete che in pochi giorni l’operazione sta raccogliendo l’idea pare vincente.
Nasce così dalla consolidata collaborazione con Saatchi & Saatchi l’idea di creare un personaggio capace di incarnare il senso di questa visione positiva: Felice, un uomo di 39 anni, naturalmente cliente Groupama, eclettico, dinamico e curioso, portatore di un punto di vista positivo sulla vita sarà dunque il nuovo testimonial a cui la compagnia affiderà il volto della propria comunicazione.
"Con questo progetto abbiamo l’ambizione di farci percepire dai nostri clienti attuali e futuri in una luce differente, più vicina a loro, e soprattutto di scardinare l’idea che un’assicurazione è vicina alle persone solo nei momenti negativi. Groupama Assicurazioni vuole esserlo anche nei momenti positivi, quando si vive il bello di una situazione privata o lavorativa, oppure quando si condivide una passione, è allora che vogliamo far sentire che abbiamo una soluzione per tutelare il bello delle cose” afferma Giorgia Freddi, Direttore della Comunicazione e Relazioni Esterne di Groupama Assicurazioni.

"Abbiamo colto con entusiasmo la sfida che ci ha lanciato il nostro Cliente poiché si sposava alla perfezione con la nostra filosofia del Nothing is impossible", sottolinea Camilla Pollice – Direttore Generale della sede romana di Saatchi & Saatchi che aggiunge "da un lato ottenere la partecipazione dei clienti creando con loro quel legame con il brand imprescindibile a nostro avviso per il successo di un’idea e dall’altro trasmettere ottimismo e fiducia necessari, in tempi come quelli che stiamo vivendo.”

Per lanciare “Felice” Groupama Assicurazioni ha creato un progetto divertente, integrato su più mezzi, ma che guarda principalmente al web, al mondo dei social media, a you tube e a facebook (www.facebook.com/Felice.Groupama) e che prevede anche una sorta di fiction interattiva dal mood comico e surreale “Misfatto in Casa Felice”, in cui gli utenti sono chiamati a risolvere un piccolo giallo, che ha come
protagonisti stravaganti personaggi, la svampita fidanzata di Felice, l’ impeccabile tata, l’amico combina guai e l’aristocratico cane.

La fiction interattiva partirà il 14 maggio prossimo, ma nel frattempo l’operazione ha già raccolto decine di migliaia di contatti su you tube, grazie ad un video di casting realizzato per trovare i protagonisti, che è stato realizzato per strada, tra la gente comune.

Unico requisito richiesto agli aspiranti attori? Dimostrare tutta la loro felicità per poi scoprire che per entrare in casa Felice non occorre dimostrare nulla, solo collegarsi alla pagina Facebook, dove Felice si gode il bello delle cose, perché a tutto il resto pensa Groupama Assicurazioni, come recita lo slogan della campagna.

Cliccare per credere.